top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreYanelis Contreras

Massaggi più richiesti nel mondo del Benessere

Aggiornamento: 4 giu 2023



Esistono diversi tipi di massaggi che usano varie tecniche per concentrarsi su diverse parti del corpo e/o per assolvere a precisi obiettivi terapeutici. 


Massaggio Ayurvedico


Il massaggio ayurvedico poggia su un’antichissima tecnica olistica la cui origine dobbiamo cercarla nelle affascinanti tradizioni orientali. E infatti, il massaggio ayurvedico nasce in India circa 5000 anni fa come approccio attraverso il quale ristabilire un equilibrio tra corpo e mente, stimolando i centri energetici dell’organismo (stimolazione manuale dei chakra).

Oggi questo tipo di massaggio viene usato sia come fonte di benessere, nel favorire la circolazione sanguigna e dei fluidi vitali, infondere una sensazione di benessere su muscolatura, rafforzare il sistema immunitario, sia come trattamento estetico. Le tecniche di manipolazione del massaggio ayurvedico sono diverse, a seconda della finalità, possono prevedere l’utilizzo delle  mani, dei gomiti, delle braccia o dei piedi.




Massaggio Decontratturante


L’obiettivo di questo massaggio, le cui tecniche di manipolazione poggiano sullo studio e sulla conoscenza dell’anatomia e della fisiologia, è quello di sciogliere, alleviare e distendere le contratture o contrazioni muscolari con manovre specifiche che lavorano sulle diverse zone dolenti del corpo. Simile al massaggio svedese, se ne distingue per una maggiore intensità della pressione applicata (per ovvie ragioni legate alle sue specifiche finalità).

Questo tipo di massaggio agisce in modo trasversale attraverso le varie tecniche di sfioramenti, sfregamenti, scollamento, frizione, impastamento portando una serie di benefici: scioglie i nodi muscolari, abbassa la pressione e aumenta il flusso di ossigeno ai muscoli. 




Massaggio Linfodrenante


Tra i tipi di massaggi più richiesti, il massaggio linfodrenante (drenaggio linfatico manuale o linfodrenaggio) è una tecnica manuale utilizzata nella cura delle patologie del sistema linfatico. Anche in questo caso siamo nell’ambito dei massaggi a scopo terapeutico, vale a dire che per eseguire questo tipo di massaggio occorre conoscere in modo approfondito il sistema linfatico del corpo umano.

L’azione drenante di pompaggio e distensione, esercitata attraverso varie tecniche su cosce, gambe e piedi, stimola il flusso linfatico riducendo e contrastando il ristagno dei liquidi interstiziali. Si ricorre al linfodrenaggio alle gambe, per esempio, in caso di problemi di edemi post-operatori o legati a patologie neurologiche, insufficienza venose, disturbi circolatori, traumi articolari e muscolari, distorsioni, lesioni ai tendini, artrosi, inestetismi, gonfiore e cellulite. 

→ Approfondisci l’argomento su come fare un massaggio linfodrenante alle gambe


Massaggio con Pietre Calde (Hot Stone Massage)


L’ “ Hot Stone ” è il massaggio rilassante che si esegue con le pietre laviche posizionate su diverse parti del corpo; nel dettaglio pietre di basalto riscaldate il cui calore scioglie e rilassa la tensione muscolare, allevia il dolore e migliora la circolazione sanguigna. Il beneficio di un massaggio con pietre calde è anche quello favorire il rilassamento e attenuare gli stati emotivi stressanti. 

Un altro tipo di massaggio che si esegue con le pietre è quello con le pietre fredde. Il massaggio con le pietre consta di tre fasi: nella prima si posizionano le pietre sui centri energetici, ovvero sui chakra che si trovano sull’asse centrale del nostro corpo, la colonna vertebrale. Nella seconda, invece, si esegue un massaggio manuale con le manovre del massaggio rilassante. Una terza fase prevede un massaggio manuale con due pietre.

Approfondisci le tecniche per fare il massaggio con le pietre laviche


Massaggio Rilassante


Non sorprende che uno dei tipi di massaggi più richiesti sia proprio il massaggio rilassante!  Non è un caso che i massaggiatori specializzati in questo tipo di massaggio siano sono sempre più richiesti nei centri estetici, nei centri wellness & fitness, nelle SPA, dove il massaggio rilassante spopola per i suoi rinomati effetti su corpo e mente.

Forse perché è quello che meglio risponde ai desideri della maggior parte di noi: allentare stress e tensioni emotive e muscolari. Sì, perché le conseguenze dello stress a lungo andare danneggiano il nostro assetto psicofisico. Il massaggio rilassante, tuttavia, agisce anche contro tensioni e contratture nella zona cervicale, spalle, schiena alle gambe, piedi.

Approfondisci le tecniche per fare un massaggio rilassante


Massaggio Shiatsu


Nella nostra classifica dei 10 tipi di massaggi più richiesti oggi, nel mondo del lavoro, troviamo anche lo shiatsu. Questo tipo di massaggio orientale ci arriva dalla tradizione giapponese, ma affonda le sue radici nella medicina cinese. Il massaggio shiatsu diventa sempre più popolare per gli effetti che produce su mente e corpo, migliorando la circolazione, sciogliendo rigidità e tensioni muscolari, alleviando gli stati di tensioni in tutto il corpo.Le tecniche del massaggio shiatsu sono diverse e implicano l’uso di mani (palmi e pollici con digitopressione) ma anche di gomiti, ginocchia e piedi, per lavorare su quei blocchi che impediscono alla forza energetica del corpo (al Qi) di fluire liberamente. 

Approfondisci le tecniche del massaggio Shiatsu e scopri i percorsi per diventare massaggiatore Shiatsu


Massaggio Sportivo


Il massaggio sportivo è un tipo di massaggio terapeutico rivolto ad atleti e sportivi, come riabilitazione da stress o lesioni per infortuni muscolari da uso ripetuto, come preparazione pre-gara o pre-allenamento o come recupero nel post allenamento. Il massaggio sportivo si esegue con tecniche simili a quelle del massaggio svedese, attraverso manovre eseguite con una pressione più o meno profonda, che si concentrano su quelle parti del corpo che richiedono più attenzione.

Oltre a lavorare sui dolori e sulle tensioni muscolari, questo tipo di massaggio porta una serie di benefici:

  • migliora la flessibilità e le prestazioni sportive

  • riduce il rischio di lesioni

  • favorisce il recupero muscolare e l’eliminazione dell’acido lattico

  • velocizza i tempi di recupero.

Approfondisci le tecniche del massaggio Shiatsu e scopri i percorsi per diventare massaggiatore Shiatsu 


Massaggio Svedese


Possiamo considerare questo tipo di massaggio come la base da cui traggono origine la maggior parte delle manualità più diffuse, e come l’antesignano del massaggio sportivo.  La nascita del massaggio – che integrava le manualità base alle tecniche di mobilizzazione con esercizi fisici – si deve, infatti, dapprima al medico svedese Henrik Ling (che ne codificò la maggior parte delle tecniche ancora oggi in uso) e poi all’insegnante di ginnastica svedese Peer Ling. 

I movimenti, tra vibrazioni e picchiettamenti, sono lunghi, fluidi e circolari, con una direzione che segue quella del flusso e linfatico. Il massaggio svedese resta uno dei massaggi più richiesti per i benefici che gli sono riconosciuti: 

  • rilassa la muscolatura e allenta la tensione

  • migliora la circolazione sanguigna

  • dona energia e vigore.

Approfondisci le tecniche del Massaggio Svedese


Riflessologia plantare


La riflessologia plantare è uno dei trattamenti più richiesti cui si rivolgono oltre dieci milioni di persone. La grande popolarità di questo tipo di massaggio si deve alla conformazione delle nostre piante dei piedi che nascondono 7200 terminazioni nervose (meridiani energetici). Attraverso la stimolazione di punti precisi sotto le piante dei piedi, correlati ad altri organi, si correggono eventuali disturbi, squilibri e disarmonie in tutto il corpo. 

Naturalmente, come qualsiasi altro massaggio anche quello ai piedi allevia dolori, tensione e stress, attraverso la digitopressione più o meno decisa e con tecniche che usano polpastrelli, nocche, falangi del pugno chiuso per eseguire manovre di sfioramento, frizione, impastamento.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Massaggio Olistico Bionergetico

La bioenergetica è una tecnica psicocorporea volta a sciogliere tutti i blocchi energetici sul corpo per permettere all’energia di scorrere in modo fluido e continuo. Si presta quindi a rimuovere tutt

Comments


bottom of page