top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreYanelis Contreras

Massaggio Anticellulite drenate

La cellulite, o la cosiddetta “buccia d’arancia”, è un vero e proprio disturbo della pelle, causato dalla cattiva circolazione del sangue, che provoca il ristagno dei liquidi all’interno dei tessuti adiposi.



Altre possibili cause sono la scorretta alimentazione(ad esempio cibi troppo salati), un ridotto apporto di acqua e posizione statiche mantenute nel tempo.


Esistono tre livelli di cellulite:

  • Edematosa, ovvero la fase meno evidente, nel quale la pelle diventa pallida, fredda e pastosa.

  • Fibrosa, la fase intermedia in cui la cellulite è evidenziata in fase eretta attraverso fossette.

  • Sclerotica, che è la fase più grave in cui le fossette sono presenti sia in una posizione sdraiata sia in posizione eretta, e al tatto provoca dolore.


Un metodo molto indicato per combatterla è proprio il massaggio anticellulite.


Come funziona il massaggio anticellulite?

Il massaggio anticellulite consiste in movimenti specifici in zone dedicate che permettono di ripristinare la corretta circolazione sanguigna e linfatica; in questo modo lo stato connettivo della pelle si riattiva, si ossigena e si rigenera.

Questo massaggio può alleviare anche altri disturbi legati alla circolazione, quali gonfiore, gambe pesanti e ritenzione idrica.


Esistono due tecniche manuali principali di massaggio.



Linfodrenante


Una delle cause principali della cellulite è la ritenzione idrica, questo significa che il sistema linfatico non funziona bene. Grazie a questo metodo di massaggio i liquidi fluiranno meglio.Questa prima tecnica viene eseguita tramite movimenti delicati di sfioramento, frizione e impastamento, partendo sempre dal basso verso l’alto, seguendo il sistema circolatorio superficiale ed è consigliata soprattutto nella fase iniziale del problema.




Connettivale


Con questa seconda tecnica si va ad intervenire nella zona interessata con maggiore pressione di indice e pollice, stimolando il tessuto connettivale, talvolta tali movimenti possono risultare leggermente dolorosi.


Questo massaggio riattiva i tessuti e scioglie i blocchi di cellulite, stimolando la circolazione e aiutando il metabolismo a bruciare più grassi.


Il massaggio anticellulite però da solo non potrà far sparire la fastidiosa buccia d’arancia. Al lavoro del massaggiatore andrà abbinata una corretta alimentazione, attività fisica costante ed evitando fumo e alcool.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Massaggio Olistico Bionergetico

La bioenergetica è una tecnica psicocorporea volta a sciogliere tutti i blocchi energetici sul corpo per permettere all’energia di scorrere in modo fluido e continuo. Si presta quindi a rimuovere tutt

Comments


bottom of page